Cappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC
Nero Nike Air JordanUomini Bianco Max Shox Argento Nz Bmw N0Pm8vynwO

LT Magazine / Curiosità

Curiosità e news sul luogo del tuo prossimo viaggio!

  1. Home
  2. LT MagazineCappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC
  3. Curiosità
Piacenza Lungo Piacenza Lungo Cappotto Cappotto Cappotto Cashmere Fantasia Lungo Cashmere Fantasia b6yfg7Y

Categorie

Articoli più visiti

Scarpe Adidas Calcio Bambino Predator 18Fg Nero Da Corallo Bianco NOvmn08w
Lunghezza Cappotto Quarti Donna Pixel Tre Gaudì NeroScuderistore TK1lcFJu3
Informativa art. 13 Reg. UE 679/2016
Manifestando il mio consenso al trattamento dei dati, nell'ambito delle finalità e modalità citate nell'informativa, che ho attentamente letto quiScarpe it Running A2 Nudistipercaso Adidas 8XZ0wOPNnk, nei limiti in cui il mio consenso fosse richiesto ai fini del Reg. Ue 679/2016 e confermo i dati anagrafici riportati.
Cappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC

Trovaci su Facebook

Da Amazon Amazon Nike Trekking itScarpe itScarpe Da eEIDY2WH9
in Curiosità - il 22 Novembre 2018

Il Thanksgiving day, in italiano Giorno del ringraziamento (o "il Ringraziamento") è una festa che viene celebrata in America ogni anno e ha origini cristiane.  Il motivo per il quale viene celebrato il giorno del ringraziamento è appunto quello di dimostrare gratitudine verso Dio per il raccolto percepito durante l'anno appena trascorso. 

QUANDO SI FESTEGGIA IL THANKSGIVING

Il thanksgiving è una festa che viene celebrata annualmente:
- negli Stati Uniti d'America il Thanksgiving cade il quarto giovedì di Novembre. La festa del Thanksgiving ha origine cristiana e viene anche celebrata
- in Canada la festa del ringraziamento viene celebrata il secondo lunedì di ottobre. 

STORIA DEL GIORNO DEL THANKSGIVING

Il primo Thanksgiving day si svolse nel 1621, quando nella città di Plymouth, nel Massachusetts, i padri pellegrini si riunirono per ringraziare  del raccolto.
Durante il primo giorno del ringraziamento (celebrato per il successo del primo raccolto in America), i coloni invitarono alla festa anche gli indigeni che li avevano aiutati a superare le prime difficoltà di adattamento ai nuovi territori. Nel menù di quel primo Thanksgiving americano vennero preparati dei cibi che sono presenti tutt'ora sulle tavole durante la ricorrenza: il tacchino, la zucca, torte, cereali, noccioline e frutta secca!London Felpa Senza Cappuccio Boy Gialla deBCox
Nei secoli successivi la celebrazione del giorno del ringraziamento si estese a tutto il Paese. Tutte le tredici colonie americane (primi stati in America) celebrarono per la prima volta il Thanksgiving contemporaneamente nel 1777. Nel 1789, George Washington (primo presidente degli Stati Uniti d'America)dichiarò per tutti gli stati una giornata nazionale di ringraziamento.
Infine, nel 1863, durante  la guerra di secessione, il presidente americano Abramo Lincoln proclamò nuovamente la celebrazione del giorno del Ringraziamento, che diventò una festa annuale perdendo definitivamente le proprie origini religiose.  Dopo Lincoln, di lui tutti i Presidenti tengono un discorso solenne Thanksgiving.

DOVE SI FESTEGGIA IL THANKSGIVING

La festa è molto importante per gli statunitensi, che la celebrano imbandendo tavole con piatti elaboratoti. Assolutamente vietato andare a mangiare a un ristorante, il pranzo del thanksgiving deve necessariamente svolgersi in una casa.

COSA SI MANGIA DURANTE IL THANKSGIVING DAY

Il piatto principale che viene consumato durante il giorno del ringraziamento è il tacchino, che in origine veniva anche spartito con persone meno fortunate. L'importanza della presenza di questo piatto sulle tavole è ben avvalorata dai dati: negli Stati Uniti, circa 40 milioni di tacchini sono consumati ogni anno.
Altri piatti tipici sono: la salsa di ossicocco, le sweet potatoes (patate dolci), la torta di zucca e biscotti fatti in casa. Naturalmente sulle tavole abbondano moltissime altre pietanze.

ANNO SCOLASTICO ALL'ESTERO

Vuoi trascorrere un anno scolastico all'estero in America o in Canadae festeggiare il tuo primo Thanksgiving? Visita nostra sezione dedicata all'anno scolastico all'estero e scopri tutte le nostre destinazioni negli USA e in Canada!

BANDO ITACA INPS

Grazie al Bando ITACA INPS, puoi studiare un trimestre, semestre o anno scolastico all'estero usufruendo della borsa di studio ITACA INPS! Scopri la sezione dedicata al bando ITACA INPSCappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC e parti il Tour Operator Language Team! 

Condividi l'articolo

Hai trovato l'articolo interessante? Lascia un commento

Style On Vintage Line Original E Giubbotti Cappotti Uomo Vendita 6f7bgYy
newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti e offerte

Non ti preoccupare, non inviamo spam!

Cappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC
footer
link rapidiTrench Donna 2019Marella Primavera Da Estate E Cappotti IYvbf6y7g
Maglione Pullover Maglioncino Strappi Uomo Nero Strappati Maglioni 8nPXwkN0O
Contatti
Language Team S.r.l.
Agenzia e Tour Operator
Via Fabio Filzi, 41 - 20124 Milano
Tel. 02 69.016.287 - Fax 02 69.016.384
Email: info@languageteam.it
PEC: languageteam@postecert.it
Partita IVA 12270650158
Cappotti Panno In Visone Schneiders Outlet 2016 Donna Cappotto hQxrdstC